Roma, in un’assemblea partecipatissima, le conclusioni della capo politica di Potere Al Popolo sono incoraggianti.

#IndietroNonSiTorna!

Si va avanti uniti, non con un nuovo partitino, con nuovi iscritti o nuove sedi votate a un identitarismo massificante quanto potenzialmente divisivo, ma con un fronte sociale ampio e inclusivo delle diversità che ne sono ricchezza, con nuove forme dello stare insieme.

Anche con strumenti di partecipazione democratica diretta nuovi, ma pure consolidati: da un forum web come spazio virtuale per partecipare al dibattito politico, al rilancio delle “Case del Popolo”, come luogo fisico per un nuovo protagonismo sociale nei territori.

Sull’Europee decideremo oltre le simpatie già dimostrate, sulla visione unitaria e complessiva di un’altra Europa.