-I 500 più #ricchi della terra posseggono quanto 3,5 miliardi di #poveri.

-Non essendo stata prodotta più ricchezza, vuole dire che i ricchi si arricchiscono a danno dei poveri.

-Il primo in classifica è Bezos, fondatore di #Amazon, dove i #lavoratori si lamentano di #sfruttamento.

-Tra i più ricchi ci sono i magnati di Microsoft, Facebook, Google, e “maghi di internet” vari, che non producono lavoro per i lavoratori, ma polarizzano la ricchezza per sé, senza che venga attraverso il lavoro al Popolo.

Qualcuno mi sa dire perché ci raccontano che il nostro problema sono gli immigrati?

O perché, invece, di votare una #sinistra #antilibrerista che si occupi di redistribuire la ricchezza a giovani, disoccupati, precari ecc, dovremmo votare Grasso, Bersani, D’Alema ecc, che hanno affiancato Renzi nell’impoverimento del Popolo italiano?

Ora come non mai: “Potere al popolo”… perché la guerra tra i poveri, la vincono i ricchi!