La Kuwait Petroleum vanta un debito di € 6.240,00 dal Comune di Santomenna. L’Area Tecnica del Comune DORME e NE’ dichia la SISSISTENZA, né PAGA. La Kuwait Petroleum chiede conto. Il debito non è enorme, ma è l’occasione buona per inchiodare alle sue responsabilità l’area tecnica atavicamente inefficiente.

Così il Consiglio Comunale porta la questione in Consiglio Comunale – dove DEMOCREATICAMENTE devono approdare tutti i DEBITI FUORI BILANCIO – e, con Delibera n. 74 del 29/12/2016, è stato dato mandato al SEGRETARIO COMUNALE di VERIFICARE l’iter procedimentale ed adottare i dovuti provvedimenti al fine di vagliare la sussistenza del DANNO per l’Amministrazione.

Invece, l’ing VENUTOLO, con un artificio amministrativo, con un colpo di mano in Giunta (Delibera 53 del 17.8.2017 ), PAGA alla Kuwait Petroleum, oltre al debito vantato di € 6.240,00, anche al somma di € SETTECENTOSESSANTA. Ovviamente, sconfessando il CONSIGLIO COMUNALE:
1. CANCELLA l’INDAGINE DEL SEGRETARIO COMUNALE richiesta dalla Lista Cuore
2. CANCELLA OGNI INDAGINE RICHIESTA AGLI UFFICI PER VALUTARE LA SUSSISTENZA E/O L’EFFETTIVA CONGRUITÀ dell’AMMONTARE COMPLESSIVO DELLA RICHIESTA
3. CANCELLA OGNI DIBATTITO IN CONSIGLIO COMUNALE DOVE DOVREBBE APPRODARE OGNI DEBITO FUORI BILANCIO
4. ESAUTORANDO IL CONSIGLIO, e OPERANDO IN GIUNTA, CANCELLA L’INVIO ALLA CORTE DEI CONTI, METTENDO UN COPERCHIO A PROTEZIONE DELL’AREA TECNICA CHE NON SI È MAI ESPRESSA SULLA CONGRUITÀ, nè sul RITARDO che ha CAUSATO DANNI
5. Dov’è IL GUADAGNO per i cittadini se abbiamo dovuto ESBORSARE € SETTECENTOSESSANTA IN PIU’?

CALLARA E CALLARA NUN SE TÉNGEN’,
così, l’ing Venutolo, con la sua giunta espressione degli interessi della CLASSE PADRONALE, paga, sotto sotto, esautorando il CONSIGLIO COMUNALE,  alla Kuwait Petroleum, € SETTEMILA – € SETTECENTOSESSANTA oltre al debito vantato originariamente di € 6.240,00 – . Si ESBORSANO SOLDI DEI CITTADINI SENZA VERIFICARE LE RESPONSABILITÀ DELL’AREA TECNICA (stabilizzata così quando “LVI” era amministratore).
Del resto all’ing Venutolo né conviene scoperchiare le cose vecchie, né inimicarsi l’AREA TECNICA, che serve AMICA ai suoi “mandanti politici”. Quelli della MEGA edilizia privata, quelli dei MEGA appalti!

Ma soprattutto: Perchè la Giunta padronale copre l’AREA TECNICA? Qual è il “BARATTO AMMINISTRATIVO”?
Tanto i soldi sono del Popolo!